Manfrotto ha presentato tre novità per la serie da viaggio e outdoor Befree


In questi ultimi due mesi sono state tante le novità presentate nel mondo della fotografia e Manfrotto non si è di certo tirata indietro, ha presentato infatti 3 novità relative alla serie da viaggio ed outdoor BeFree. Si tratta di un nuovo set di gambe in fibra di carbonio per Befree Advanced Carbon e Befree Live Carbon che aumentano sensibilmente la stabilità e la leggerezza. Il treppiedi Befree Advanced Carbon grazie all'uso della fibra di carbonio ha un peso di soli 1,25 kg ed è dotato, come la versione in alluminio, della testa a sfera in alluminio Manfrotto Advanced 494.

Presentato poi il nuovo Befree GT (disponibile in alluminio e in fibra di carbonio), la nuova versione dedicata ai professionisti che hanno bisogno di buone prestazioni abbinate ad una buona libertà di movimento. Il Befree GT una volta chiuso misura soli 43 cm di lunghezza, ma allo stesso tempo assicura un funzionamento impeccabile fino a 10 kg di attrezzatura ed è dotato della testa a sfera in alluminio Manfrotto Advanced 496: una evoluzione della già citata versione 494.

Per finire l'ultima novità è rappresentata proprio dalla appena nominata testa a sfera Manfrotto Advanced 496 dalle interessanti caratteristiche: leggera, portatile ed allo stesso tempo resistente, consente movimenti fluidi e precisi della camera anche con attrezzature pesanti.

Un ultima importante informazione: l'intera gamma di treppiedi Befree Advanced è ideata, progettata e prodotta in Italia.

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook - Black Circle

Facebook

  • Twitter - Black Circle

Twitter

  • Instagram - Black Circle

Instagram

Invia un suggerimento

logo fotografiamo.png

il blog per chi ama la fotografia b

© 2019 by FotografiAmo.net. Proudly created by studioevidence www.fotografiamo.net

Fotografiamo.net non assume alcuna responsabilità per l'uso che potrebbe essere fatto di qualsiasi informazione o argomento contenuta nel sito, ne può garantirne l'esattezza in ogni minima parte anche se cura e pubblica il materiale con il massimo impegno e buona fede.