E mentre noi discutiamo sulla bontà delle fotocamere degli smartphone il Tonight Show sulla NBC amer


Mentre crescono i casi di pubblicità equivoche nelle quali si dichiara di aver fatto uso dei device oggetto dello spot per la realizzazione delle foto a corredo, per poi dover rettificare dichiarando che queste erano solo esempi dimostrativi di cosa si sarebbe potuto fare, e che in realtà è stata utilizzata una DSLR, l'ultima puntata de il Tonight Show, famoso talk statunitense, uscita il 25/03/2019 è stato girato interamente con un Samsung S10+.

Il format è stato leggermente stravolto: invece di sedersi alla sua scrivania per tutta la serata, Fallon e la sua band di accompagnamento, i "The Roots", faranno un giro nei luoghi preferiti dal conduttore insieme ad alcuni ospiti. Cammineranno per New York fino ad arrivare ad una location dove è stato allestito un set fotografico, per dimostrare le funzionalità di foto e video dell'ultimo smartphone di punta di Samsung.

Tutto ciò accade mentre noi discutiamo sulla bontà di questi device, parlando di dettagli ed aspetti che forse al pubblico di massa non interessa affatto. La bontà del video ne è una prova tangibile. Certo è un enorme spot per Samsung, che invece realizzare il classico spot dalla durata di 30 secondi ha deciso di investire e girare un intero episodio di una importante trasmissione con il suo device, ma il concetto non cambia.

Sarebbe interessante sapere anche quali supporti sono stati utilizzati e capire come sia stato montato il video finale.

#samsung #SamsungS10 #Smartphone

  • Facebook - Black Circle

Facebook

  • Twitter - Black Circle

Twitter

  • Instagram - Black Circle

Instagram

Invia un suggerimento

RSS Feed
logo fotografiamo.png

il blog per chi ama la fotografia b

© 2019 by FotografiAmo.net. Proudly created by studioevidence www.fotografiamo.net

Fotografiamo.net non assume alcuna responsabilità per l'uso che potrebbe essere fatto di qualsiasi informazione o argomento contenuta nel sito, ne può garantirne l'esattezza in ogni minima parte anche se cura e pubblica il materiale con il massimo impegno e buona fede.