Alla presentazione della EOS M50 si parla anche del futuro della fotografia!

Aggiornato il: 29 ott 2019


Ieri sera sono stato invitato alla presentazione romana della mirrorless Canon EOS M50, è stata una serata interessante seguita da una inconsueta "prova sul campo". Il test vero e proprio ha bisogno di qualche giorno per essere scritto e dovrete attendere ancora per leggerlo, però volevo anticiparvi qualche indicazione interessante che ci è stata data ieri: in questi anni Canon sta rinnovando il proprio modo di concepire il mercato e da produttore di solo hardware fotografico vuole entrare sempre più nel mondo dei servizi fotografici (irista e Lifecake due nomi ormai conosciuti dalla massa) e questo perché il mondo si sta spostando verso orizzonti che oggi non possiamo che provare ad immaginare. Questa premessa mi rendo conto che sia molto "pubblicitaria", ma è interessante invece analizzare qualche dato che ci hanno fornito: una ricerca ci rivela che in europa nel 2012 sono state scattate 65 miliardi di fotografie con fotocamere e 76 miliardi con gli smartphone, per un totale di 141 miliardi di foto scattate. Nel 2016 sostanzialmente le fotocamere mantengono lo stesso numero di scatti scendendo a 60 miliardi di foto scattate, al contrario c'è l'esplosione di quella smartphone che arriva a 241 miliardi di foto! In totale quindi 301 miliardi di fotografie scattate nel vecchio continente in un solo anno. I produttori non possono non tenere conto di questi numeri, che sono da una parte confortanti perché vuol dire che la fotografia è sempre più familiare al grande pubblico, dall'altra ci dicono che lo smartphone è il vero mezzo di diffusione. Per questo motivo negli ultimi anni stanno nascendo tante App dedicate al mondo della fotografia ed all'integrazione fra smartphone e fotocamere. L'aggiornamento della App Canon Camera Connect serve proprio a questo: a rendere immediatamente condivisibili le proprie foto tramite smartphone (interessante l'opzione che invia in formato già ridotto le fotografie per l'uso social) cercando di far condividere alle persone una fotografia di qualità e di non alimentare il mondo delle fotografie usa e getta che chi produce smartphone vuole farci credere che sia il futuro! D'altra parte oggi la parola d'ordine Canon è "Live for the story" e per questo ci vogliono foto che possano passare indenni la tagliola del tempo!

Vi abbiamo detto che fra qualche giorno pubblicheremo il test completo della EOS M50, ma perché abbiamo avuto la curiosità di provare questa mirrorless? Vi anticipiamo qualche dato che ci dice che questa fotocamera ha diverse cose interessanti delle quali parlare: 1) Segna l'esordio del nuovo processore Digic 8;

2) Debutta il nuovo formato RAW CR3 che si troverà su tutti i modelli futuri;

3) E' la prima volta che una mirrorless Canon può filmare in formato 4K e per questo è previsto l'ingresso per il microfono esterno;

4) Funzione AF Touch and Drag; 5) Scatto a raffica fino a 10 ftg/sec con AF bloccato.

A presto per il test completo, ne leggerete e vedrete delle belle!

#CanonEOSM50 #Canon #Mirrorless #CanonCameraConnect #CR3 #Digic8 #4K

  • Facebook - Black Circle

Facebook

  • Twitter - Black Circle

Twitter

  • Instagram - Black Circle

Instagram

Invia un suggerimento

RSS Feed
logo fotografiamo.png

il blog per chi ama la fotografia b

© 2019 by FotografiAmo.net. Proudly created by studioevidence www.fotografiamo.net

Fotografiamo.net non assume alcuna responsabilità per l'uso che potrebbe essere fatto di qualsiasi informazione o argomento contenuta nel sito, ne può garantirne l'esattezza in ogni minima parte anche se cura e pubblica il materiale con il massimo impegno e buona fede.