Adobe ha rilasciato aggiornamenti per Lightroom Classic CC e Lightroom CC, e presentato nuove funzio


Questa mattina Adobe ha annunciato aggiornamenti su tutte le versioni di Lightroom, inclusi Lightroom Classic CC, Lightroom CC per Mac, Windows, Android, ChromeOS e iOS, oltre a Camera Raw. Anche sono minimi aggiornamenti, portano miglioramenti nel flusso di lavoro e li elenchiamo di seguito:


Lightroom Classic CC


Con l'aggiornamento di oggi, gli utenti di Lightroom Classic CC hanno la possibilità di riorganizzare i pannelli nel modulo Sviluppo in base ai propri gusti. Cosa abbastanza gradita per organizzare il flusso di lavoro in modo ottimale.




Lightroom CC


Una funzione molto comoda su Lightroom Classic CC è impostare l'album di riferimento per inviare facilmente una foto appena modificata all'album "Ready to Share" con un singolo tasto ed ora questa funzione è disponibile in Lightroom CC , con l'opportunità di perfezionare i criteri della condivisione all'interno di un album sfruttando filtri come il "Pick Flag" o le "Stars"


Lightroom CC Mobile


Sulla versione mobile è possibile verificare le modifiche apportate ad una foto tende premuto sull'immagine con il dito, ma questa funzione prende in considerazione le modifiche apportate solo sul dispositivo mobile. Ora è possibile visualizzare una foto modificata scattata nel 2010 e vedere la versione originale anche se è stata modificata per la prima volta sul desktop nel 2003. È un piccolo aggiornamento, ma se si fa affidamento su Lightroom CC Mobile penso sia una cosa eccezionale.

Per tutte le altre migliorie vi rimando al blog di Adobe Lightroom

  • Facebook - Black Circle

Facebook

  • Twitter - Black Circle

Twitter

  • Instagram - Black Circle

Instagram

Invia un suggerimento

logo fotografiamo.png

il blog per chi ama la fotografia b

© 2019 by FotografiAmo.net. Proudly created by studioevidence www.fotografiamo.net

Fotografiamo.net non assume alcuna responsabilità per l'uso che potrebbe essere fatto di qualsiasi informazione o argomento contenuta nel sito, ne può garantirne l'esattezza in ogni minima parte anche se cura e pubblica il materiale con il massimo impegno e buona fede.