G-CNG5V1EEK1
top of page

La nuova XApp di Fujifilm per il controllo remoto della tua fotocamera

Aggiornamento: 1 giu 2023



In concomitanza con la presentazione della nuova X-S20, Fujifilm amplia le sue app per la gestione della fotocamera attraverso lo smartphone con la XApp, progettata per l'uso della serie X e GFX e che va ad ampliare l'offerta dell'app Fujifilm Camera Remote per espandere l'esperienza connessa per i fotografi che utilizzano dispositivi iOS e Android.


XApp porta con se un notevole miglioramento sotto l'aspetto del design oltre alle prestazioni di trasferimento più rapide, un processo di connessione più fluido e molte funzionalità interessanti che aiutano i fotografi a tenere traccia di dove sono stati, cosa hanno scattato e quale attrezzatura hanno utilizzato.



La nuova app supporta ovviamente anche la nuova fotocamera X-S20, oltre alle mirrorless X-H2S, X-H2, X-Pro3, X-T5, X-T4, X-T3, X-T30, X-T30 II, X-S10 , X-E4 e X100V ed inoltre supporta le mirrorless di medio formato Fujifilm GFX 50R, GFX 50S II, GFX 100 e GFX 100S, ed è compatibile con dispositivi che utilizzano iOS 13 o versioni successive e Android OS 11 o versioni successive.



Sebbene l'app Camera Remote sia ancora disponibile e funzionante, XApp offre funzionalità di controllo remoto e prestazioni più veloci, con un processo di connessione molto più semplice che permette agli utenti di collegare la propria fotocamera compatibile a XApp in pochi passaggi. Questo a patto che si abbia aggiornato il firmware della fotocamera con l'ultima versione, passando ancora per Camera Remote se avete collegato la vostra fotocamera alla vecchia app, oppure tramite SD se non volete passare per l'app attraverso questa procedura "clicca qui"




Anche l'interfaccia dell'app è migliorata in generale, con un aspetto elegante e ad alto contrasto, molto più visibile. All'interno dell'app, oltre alla funzionalità di controllo remoto, gli utenti possono sfogliare e trasferire le immagini e visualizzare le informazioni su data, ora e geolocalizzazione delle immagini e queste informazioni si sincronizzano automaticamente. Purtroppo ancora i file RAW non possano essere trasferiti all'app.

Altre funzioni interessanti sono la possibilità di salvare le impostazioni della fotocamera, come le impostazioni dal menu di ripresa e dal menu di configurazione, e ripristinarle sulle fotocamere collegate. Ciò semplifica la sincronizzazione delle impostazioni della fotocamera su più fotocamere e consente il ripristino istantaneo delle impostazioni quando necessario.

Le nuove funzioni Attività e Cronologia consentono la visualizzazione personalizzata dei dati. XApp aggrega e visualizza automaticamente le informazioni sull'immagine, come il numero di immagini create e la fotocamera/obiettivo/simulazione pellicola utilizzata. La funzione Timeline mostra quando e dove un fotografo ha scattato le sue foto. Il tracker di simulazione del film include icone divertenti a forma di contenitori di pellicola, che conferiscono all'app un tocco nostalgico.

A completare le funzionalità di XApp ci sono le notifiche del firmware con avvisi agli utenti quando una fotocamera collegata ha una nuova versione del firmware disponibile.


Disponibilità

La Fujifilm XApp è disponibile per gli utenti iOS e Android compatibili. L'app è anche compatibile con i tablet, come gli iPad di Apple. Per scaricare il firmware necessario per le fotocamere della serie X e del sistema GFX, visitare il sito Web di Fujifilm .





bottom of page