Le FakePhoto ai tempi delle FakeNews



Siamo sempre più inondati da false informazioni, o parzialmente vere, e la nostra capacità di giudizio è messa a dura prova. Contestualmente il diffondersi della tecnologia su larga scala ha permesso ad una moltitudine di persone di diventare esperti manipolatori di video, immagini ed informazioni in genere.

Esistono molti tutorial su come scontornare un soggetto tramite photoshop ed inserirlo in un contesto diverso dall'originale e con un po di pratica si possono creare immagini talmente verosimili da ingannare anche un occhio esperto.

Possiamo allargare il campo alla diffusa e attuale moda di spacciare un soggetto di una foto, magari una strada, una particolare situazione e collocarla, forte della foto stessa, ad una altra strada o situazione per dar forza alla propria propaganda; di per se la foto non è un fake, ma diventa tale perché contestualizzata in una falsa notizia.

Diverso è il fotomontaggio dichiarato o la modifica di parametri di una foto per renderla più o meno accattivante, tale pratica non posso collocarla nell'ambito della fakephoto, dovrebbe inglobare qualsiasi foto scattata da un supporto digitale o analogico che permetta la gestione di parametri, quindi un assurdità. Il problema che vorrei sollevare nasce dalla mia necessità di voler sapere quanto una foto sia stata manipolata e gestita. La mia necessità nasce dal fatto che la diffusione e la velocità a cui i social network ci stanno abituando a leggere e visualizzare le notizie sta diminuendo l'attenzione alla veridicità della stessa. Fortunatamente la massiccia diffusione delle foto su i più diffusi motori di ricerca permette una semplice comparazione, come mi è capitato di fare leggendo su di un blog un commento che per contestare l'articolo allegava una immagine di un strada spacciandola per Milano nel 2017, con una semplice ricerca la stessa foto compariva più volte su siti e blog che parlavano di Napoli nel 2012. Fortunatamente la rete ha più memoria e capacità di collegare le informazioni di noi e questo può aiutare ad arrivare alla verità ma, questo sistema contrasta con la velocità di informazione e soprattutto di giudizio che diamo ad una foto.

  • Facebook - Black Circle

Facebook

  • Twitter - Black Circle

Twitter

  • Instagram - Black Circle

Instagram

Invia un suggerimento

logo fotografiamo.png

il blog per chi ama la fotografia b

© 2019 by FotografiAmo.net. Proudly created by studioevidence www.fotografiamo.net

Fotografiamo.net non assume alcuna responsabilità per l'uso che potrebbe essere fatto di qualsiasi informazione o argomento contenuta nel sito, ne può garantirne l'esattezza in ogni minima parte anche se cura e pubblica il materiale con il massimo impegno e buona fede.