• Rodolfo Felici

La miglior guida alla fotografia di viaggio

Aggiornato il: 29 ott 2019


Oggi vi consigliamo quella che (a parere di chi vi scrive) è la miglior guida alla fotografia di viaggio attualmente in commercio.

La Guida Lonely Planet alla Fotografia di Viaggio non è solo completa ed esauriente, ma è scritta da un autore di eccezione, che abbiamo avuto l'onore di intervistare e di cui spero leggerete presto le imprese su questo blog di fotografia.

Richard I'Anson è un fotografo australiano che ha viaggiato in tutto il mondo, mettendo insieme una corposa collezione di immagini raccolte in oltre 90 paesi. E' il fotografo di punta della Lonely Planet, per la quale ha prodotto otto libri fotografici in qualità di autore. Le sue immagini sono state utilizzate in oltre 600 libri Lonely Planet negli ultimi 25 anni.

E' stato giudicato miglior fotografo di viaggio nell'edizione 2007 del Top Photographer Award australiano organizzato da Capture Magazine, e rappresenta Canon Australia in qualità di Canon Master Photographer. National Geographic Channel lo ha selezionato insieme ad altri cinque colleghi per la serie televisiva Tales By Light.

E' possibile seguire i suoi viaggi e vedere i suoi lavori sul suo sito www.richardianson.com, sulla sua pagina Facebook e su Instragram.

La Guida Lonely Planet alla Fotografia di Viaggio è disponibile sia in formato cartaceo che in formato Kindle (disponibili su Amazon a 15,99€ il primo e 19,97€ il secondo). Il formato Kindle è ovviamente molto comodo per chi viaggia, ma anche la versione cartacea è rilegata in un formato molto compatto, simile a quello tipico delle altre guide Lonely Planet, ed è piuttosto comoda da portare in valigia o nello zaino, pensata proprio per essere sfogliata in aereo o in albergo nei momenti di relax.

La Guida affronta tutti gli aspetti principali utili durante il viaggio: dopo un excursus sulla attrezzatura necessaria per portare a casa scatti di livello professionale alcuni paragrafi sono dedicati alla pianificazione, al galateo, alle routine, fino ad toccare argomenti piuttosto specifici come l'assicurazione riguardante l'attrezzatura o come comportarsi in dogana.

Come ogni guida fotografica che si rispetti, la seconda parte del libro tratta di esposizione, composizione e luce, ma sempre con una particolare riferimento al viaggio e con decine di foto scattate sul campo da I'Anson ad illustrare i concetti esposti. Un paragrafo è dedicato alle foto con il cellulare.

La terza parte del libro descrive le situazioni tipiche che è prevedibile incontrare durante un viaggio, suddivise in persone, paesaggi, feste e divertimenti e natura.

La quarta parte è forse quella più importante. Si intitola "Tornati a casa" ed illustra come post-produrre, catalogare, archiviare e vendere tramite editori o agenzie le proprie foto di viaggio.

In definitiva un ottimo manuale per chi ha deciso di far si che la fotografia sia parte integrante del proprio modo di viaggiare e di vivere il mondo.

Concludiamo con un video di consigli per la fotografia di viaggio realizzato da I'Anson per Canon, è possibile vederlo (in inglese) a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=wdy_RM1FYCU


  • Facebook - Black Circle

Facebook

  • Twitter - Black Circle

Twitter

  • Instagram - Black Circle

Instagram

Invia un suggerimento

RSS Feed
logo fotografiamo.png

il blog per chi ama la fotografia b

© 2019 by FotografiAmo.net. Proudly created by studioevidence www.fotografiamo.net

Fotografiamo.net non assume alcuna responsabilità per l'uso che potrebbe essere fatto di qualsiasi informazione o argomento contenuta nel sito, ne può garantirne l'esattezza in ogni minima parte anche se cura e pubblica il materiale con il massimo impegno e buona fede.