• Rodolfo Felici

ARCHIVIO MAGAZZINI, diecimila negativi ritrovati da Yvonne De Rosa in mostra a Napoli

Aggiornato il: 29 ott 2019


Presso Magazzini Fotografici a Napoli, Via San Giovanni in Porta 32, dal 12 Ottobre al 2 Dicembre, sarà esposto il primo capitolo della mostra ARCHIVIO MAGAZZINI, curata da Yvonne De Rosa.

Il progetto ha l'obiettivo di salvaguardare, catalogare e valorizzare un archivio di oltre diecimila negativi individuato dalla curatrice fra gli scaffali di un robivecchi partenopeo e salvato dall'oblio e dalla probabile distruzione. Le immagini sembrerebbero scattate da un unico ignoto autore in un arco temporale che va dagli anni '60 agli anni '80 del '900, che vede protagonisti volti noti dello spettacolo come Sofia Loren, Anna Magnani, Eduardo De Filippo e Domenico Modugno, fino a personaggi internazionali come Jacqueline Kennedy a Stravinskij.

La curatrice Yvonne De Rosa è una partenopea d.o.c., laureata in fotografia alla Central Saint Martin’s di Londra, ed ha un master in fotogiornalismo al London College of Communication. Ha fondato due anni fa Magazzini Fotografici, una associazione no-profit nel cuore del centro storico di Napoli, a due passi da Largo Avellino. I negativi da digitalizzare sono moltissimi, e ARCHIVIO MAGAZZINI chapter one è solamente il trailer di ciò che potrebbe contenere l'archivio.  Yvonne De Rosa spera di trovare mecenati ed appassionati per portare avanti il progetto di digitalizzazione.

#yvonnederosa #archiviomagazzini #napoli #mostra #magnani #negativi

  • Facebook - Black Circle

Facebook

  • Twitter - Black Circle

Twitter

  • Instagram - Black Circle

Instagram

Invia un suggerimento

RSS Feed
logo fotografiamo.png

il blog per chi ama la fotografia b

© 2019 by FotografiAmo.net. Proudly created by studioevidence www.fotografiamo.net

Fotografiamo.net non assume alcuna responsabilità per l'uso che potrebbe essere fatto di qualsiasi informazione o argomento contenuta nel sito, ne può garantirne l'esattezza in ogni minima parte anche se cura e pubblica il materiale con il massimo impegno e buona fede.