G-CNG5V1EEK1
 

Samsung ha presentato due nuovi sensori da 1/2 pollice da 48Mpx e 32 Mpx


ISOCELL Bright GM1 e  l'GD1

Contrariamente alla concorrente Apple, che sta puntato tutto o quasi alla gestione software della fotografia, Samsung sta ancora rincorrendo il Megapixel e per l'appunto ha presentato due nuovi sensori destinati presumibilmente agli smartphone futuri.


Samsung si aspetta che l' ISOCELL Bright GM1 e l'ISOCELL BrightGD1 siano in produzione entro la fine del 2018, il che probabilmente aprirà la strada per un applicazione nei futuri dispositivi Samsung Galaxy nel 2019.


Entrambi i sensori hanno 0,8 μm pixel e sono sensori CMOS retroilluminati (BSI) che utilizzano l'ultima tecnologia di isolamento pixel Samsung, soprannominata ISOCELL Plus.

Utilizzano anche la tecnologia Tetracell di Samsung, che unisce insieme quattro pixel per creare un singolo pixel più efficace in ambienti con scarsa illuminazione.

Samsung afferma che "GM1 e GD1 sono in grado di fornire una sensibilità alla luce equivalente a quella di un sensore di immagine da 1.6μm-pixel con risoluzione rispettivamente di 12MP e 8MP."


Entrambi i sensori supportano la stabilizzazione elettronica dell'immagine basata su giroscopio e il GD1 da 32 megapixel supporta l'acquisizione di immagini HDR in tempo reale.

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti