G-CNG5V1EEK1
 

Samsung e Huawei introducono la fotocamera frontale detta "Hole-Punch" contro il "not



La richiesta di uno schermo sempre più grande e la ricerca nel design di rendere il display più accattivante sta portando i produttori di smartphone a studiare soluzioni innovative.


Apple ha introdotto qualche tempo fa il "notch" come soluzione al problema della fotocamera frontale, ampliando pero anche una serie di sensori per il riconoscimento facciale.


Questa mossa ha spiazzato i concorrenti ma, li ha anche spinti a dover trovare soluzioni alternative al troppo personale e riconducibile escamotage della Apple, con Samsung e Huawei che hanno risolto creando il "Hole-Punch", soluzione elegante che permette di ampliare ulteriormente il display liberando lo spazio superiore.




Sui loro futuri modelli Samsung A8 e Honor View20 la fotocamera è nascosta dietro al display con un piccolo foro ma, c'è un grossissimo "ma", nessuno dei due modelli ha funzioni o sensori di riconoscimento facciale, a causa dello spazio che gli stessi occuperebbero costringendo a cambiare il design.


La fotocamera principale dell'Hononr View20 si presenta invece come punto di forza e dovrebbe montare lo stesso sensore dello Xiaomi, il Sony da 1/2" con risoluzione da 48MP, che verrà utilizzato per uno zoom digitale migliorato.

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti