Huawei P30 Pro utilizza i sensori di immagine d Sony e la tecnologia di Corephotonics di Samsung!


Con la sua fotocamera quad (fotocamera tripla più sensore ToF), Huawei P30 Pro è, dal punto di vista dell'imaging, sicuramente il nuovo smartphone più accattivante di quest'anno.


Gli analisti della società francese System Plus Consulting hanno esaminato attentamente l'hardware della fotocamera, che è stato co-progettato con Leica, e hanno parlato dei loro risultati con EE Times .


Secondo Stéphane Elisabeth, esperto di analisi dei costi, tutti e quattro i sensori di immagine sono stati forniti dal leader di mercato Sony.

Il modulo della fotocamera principale utilizza un filtro colore RYYB (rosso, giallo, giallo, blu) anziché il solito RGGB, che aumenta la sensibilità alla luce, mentre le unità grandangolari e tele si basano ancora su un filtro RGB.


A differenza di altri dispositivi, il sensore ToF non viene utilizzato solo per le applicazioni di realtà aumentata ma anche per misurare la distanza del soggetto per la messa a fuoco automatica. I segnali di tutte e tre le telecamere vengono elaborati per creare una mappa di una scena e lasciare che il fotografo si concentri su un oggetto specifico.


Probabilmente, l'elemento più innovativo della fotocamera è il teleobiettivo periscopio. È posizionato orizzontalmente all'interno del corpo e uno specchio a 45 gradi incanala la luce nell'ottica e sul sensore. Ciò consente un'unità ottica estesa, che generalmente è un requisito dei teleobiettivi.


Il risultato è il primo zoom tele 5X in uno smartphone. La super risoluzione e le tecniche computazionali consentono uno zoom digitale 10x utilizzando l'unità tele 5x, anche se la qualità dell'immagine diminuisce.


Gli analisti ritengono inoltre che l'intera telecamera sia stata assemblata dalla società cinese Sunny Optical Technology utilizzando l'IT di Corephotonics in Israele. Quest'ultimo è particolarmente interessante in quanto Corephotonics è stato appena acquisito dalla rivale Samsung .

0 commenti
  • Facebook - Black Circle

Facebook

  • Twitter - Black Circle

Twitter

  • Instagram - Black Circle

Instagram

Invia un suggerimento

logo fotografiamo.png

il blog per chi ama la fotografia b

© 2019 by FotografiAmo.net. Proudly created by studioevidence www.fotografiamo.net

Fotografiamo.net non assume alcuna responsabilità per l'uso che potrebbe essere fatto di qualsiasi informazione o argomento contenuta nel sito, ne può garantirne l'esattezza in ogni minima parte anche se cura e pubblica il materiale con il massimo impegno e buona fede.