Che ti succede Camera Raw? Una volta eri ganzo

Aggiornato il: lug 22



I lettori di questo blog mi perdoneranno la citazione dei Simpson nel titolo di questo post, ma l’argomento è serio. Oggi infatti vorrei parlarvi delle modifiche apportate recentemente da Adobe a Camera Raw. Ho aspettato a scrivere qualcosa a tal riguardo per vari motivi, il principale è che quando ci sono delle novità spesso l'essere umano è restio ad accettarle e per questo la prima sensazione è quasi sempre negativa, poi col tempo si tende ad abituarsi alla nuova normalità e magari non si riesce a tornare indietro.


Andando per gradi per meglio comprendere la situazione possiamo dire che qualche settimana fa Adobe ha rilasciato un nuovo aggiornamento di tutti i programmi pensati per chi fa fotografia: Photoshop, Lightroom, Bridge e Camera Raw. Chi come me ha l'abbonamento al pacchetto fotografia ha sicuramente ricevuto una notifica e ha potuto scaricare l'aggiornamento integrale. A parte un restyling generale, compreso quello delle icone nella barra delle applicazioni, e qualche funzione migliorata nei programmi però a prima vista non si notano grandi cambiamenti. Finché non si apre Camera Raw, perché quando si apre Camera Raw per iniziare a sviluppare i propri Raw ci si rende conto che i cambiamenti sono così drastici che niente sarà più come prima.


So benissimo che molti lettori hanno un flusso di lavoro incentrato su Lightroom, eppure moltissime persone hanno mantenuto il classico workflow che prevede il passaggio per Bridge e Camera Raw prima di utilizzare Lightroom per la gestione dell'archivio e io sono tra queste. Uno dei motivi per cui ho sempre preferito Camera Raw è quello di avere un'interfaccia estremamente semplice e razionale per lo sviluppo dei file che consente un flusso di lavoro agile e mirato a cogliere l'obiettivo, mentre ho sempre ritenuto il pannello "sviluppo" di Lightroom eccessivamente dispersivo con la sua distribuzione verticale delle funzioni. Purtroppo Adobe con la nuova versione, la 12.3, ha deciso di fornire a Camera Raw un aspetto e una distribuzione delle funzioni simili a Lightroom di fatto mettendo in difficoltà chi è abituato a lavorare in una diversa modalità.


Dopo aver usato tantissimo la nuova versione di Camera Raw posso dire che in parte ci si può abituare alla nuova distribuzione dei pannelli, ma che la mia velocità nello sviluppare i Raw ne ha risentito, e non poco, e se potessi tornerei indietro anche subito, nonostante la versione 12.3 abbia portato anche interessanti sviluppi, un esempio per tutti è il nuovo strumento ritaglio che risulta finalmente adatto al suo scopo e completo in luogo di quello dalle funzionalità a dir poco primordiali che c'era in precedenza.


Voi cosa ne pensate? Anche voi tornereste indietro o vi piace il nuovo Camera Raw?


#CameraRaw #Adobe #ACR #Raw #Lightroom

  • Facebook - Black Circle

Facebook

  • Twitter - Black Circle

Twitter

  • Instagram - Black Circle

Instagram

Invia un suggerimento

RSS Feed
logo fotografiamo.png

il blog per chi ama la fotografia b

© 2019 by FotografiAmo.net. Proudly created by studioevidence www.fotografiamo.net

Fotografiamo.net non assume alcuna responsabilità per l'uso che potrebbe essere fatto di qualsiasi informazione o argomento contenuta nel sito, ne può garantirne l'esattezza in ogni minima parte anche se cura e pubblica il materiale con il massimo impegno e buona fede.