Coronavirus: il mondo non ha bisogno delle vostre foto


Premettendo che nessuno dei gestori di questo blog è esperto di virologia, pandemie o medicina in generale e che quindi non entreremo mai nello specifico di tale argomento, ma che tutti noi ci occupiamo di fotografia, vorrei invitarvi ad una riflessione sulla situazione attuale.


Da circa una settimana è stato chiesto alle persone di rimanere a casa per contenere la diffusione di un virus che rischia di far saltare il sistema sanitario nazionale, sistema sanitario che in alcune regioni del nord Italia sembra essere già sull’orlo del collasso, nonché di mietere un gran numero di vittime. Eppure ogni mattina di questa settimana aprendo Facebook ho visto tra i miei contatti o sui gruppi nei quali sono iscritto qualcuno che inseriva fotografie della propria città deserta. Capisco che la tentazione sia forte in questo momento per tutti, ma chiedetevi se abbia senso oggi uscire per mostrare la propria città trasgredendo ad una norma che è stata varata per salvare non solo voi, ma l’intera collettività. Ci chiedono di non uscire per motivi futili ed oggi vedere un fotoamatore della domenica che esce per documentare la propria città vuota non vuol dire solo vedere una persona che esce da casa per un motivo futile, vuol dire vedere soprattutto un cretino che rischia di far aumentare i controlli generali e probabilmente inasprire le sanzioni. Si può uscire da casa per andare al supermercato, per portare a fare i bisogni al cane e per lavorare se non potete fare altrimenti, il resto è da considerarsi uno sgarbo, una vera e propria mancanza di rispetto nei confronti di tutti gli altri cittadini italiani che rispettano le regole.


Invito tutti coloro che si imbattono in queste fotografie sui social a non lasciare un “mi piace” sotto queste foto, a non commentarle, in pratica ad ignorare chi ha questi atteggiamenti. E, se hanno il coraggio, invito gli amministratori dei gruppi a cancellare le foto di queste persone dai loro gruppi per mandare un messaggio forte ai propri iscritti. Oggi delle vostre brutte fotografie da fotoamatore delle città con le strade vuote non ha bisogno veramente nessuno.


Siamo pieni di fotografie negli hard disk, condividiamo quelle.


La foto di copertina di questo articolo è presa da una webcam, accontentatevi di quelle per vedere qual è la situazione nella vostra città.

  • Facebook - Black Circle

Facebook

  • Twitter - Black Circle

Twitter

  • Instagram - Black Circle

Instagram

Invia un suggerimento

RSS Feed
logo fotografiamo.png

il blog per chi ama la fotografia b

© 2019 by FotografiAmo.net. Proudly created by studioevidence www.fotografiamo.net

Fotografiamo.net non assume alcuna responsabilità per l'uso che potrebbe essere fatto di qualsiasi informazione o argomento contenuta nel sito, ne può garantirne l'esattezza in ogni minima parte anche se cura e pubblica il materiale con il massimo impegno e buona fede.