G-CNG5V1EEK1
top of page

Ritrovato il Tesoro Perduto: Il Documentario di Cartier-Bresson Riappare nell’Archivio della RAI

Aggiornamento: 29 mag

In un colpo di scena degno di un romanzo, la RAI ha annunciato il ritrovamento di un documentario da tempo perduto che ritrae la vita e l’opera del leggendario fotografo francese Henri Cartier-Bresson.


Conosciuto come l’occhio del secolo, Bresson ha catturato alcuni dei momenti più significativi della storia moderna attraverso la sua Leica.


Il documentario, originariamente trasmesso negli anni '70 e creduto perduto, è stato ritrovato durante un progetto di digitalizzazione dell’archivio.


La pellicola offre uno sguardo intimo sul metodo di lavoro di Bresson, le sue riflessioni sull’arte della fotografia e i suoi pensieri sulla natura effimera dell’esistenza catturata attraverso l’obiettivo.


La scoperta è un vero tesoro per gli appassionati di fotografia e storia, poiché il filmato contiene interviste rare e scene di Bresson al lavoro, inseguendo quegli attimi decisivi che definiscono la sua filosofia artistica.


La RAI prevede di trasmettere il documentario restaurato in occasione dell’anniversario della nascita di Bresson, offrendo al pubblico una finestra sul passato e l’opportunità di riconnettersi con l’eredità di uno dei più grandi maestri della fotografia.


In onda questa sera 27 maggio su Rai5 alle 19.20, all’interno del programma culturale “Dorian”


Buona visione


Per vedere il documentario:

Comentários


bottom of page