Schede SD per fotocamere, quale scegliere? Ecco l'elenco aggiornato



Qualsiasi apparecchiatura ha dei limiti, progettuali o di durata, e la memoria su cui registriamo abitualmente le immagini prodotte con la nostra amata fotocamera non fa eccezione: è una componentistica fondamentale da conoscere e tenere sempre aggiornata.

Esistono SD di diverse tipologie e capacità, a seconda dei modelli e anno di fabbricazione delle fotocamere ve ne sono di più o meno adatte, con caratteristiche differenti.

Innanzitutto, per scegliere la SD più idonea rispetto ai parametri della vostra fotocamera occorre sapere quali sono supportate.

Le caratteristiche principali di una scheda di memoria SD sono velocità di scrittura, affidabilità, garanzia, capacità e, ovviamente, il prezzo. Vediamo nel dettaglio i parametri importanti da considerare al momento di acquistare una scheda SD. Perché è importante la velocità: Quando scattiamo fotografie, soprattutto con lo scatto continuo, la maggior parte delle fotocamere ha una velocità di acquisizione superiore rispetto alla velocità di archiviazione e quindi di scrittura delle SD. Di conseguenza, le immagini vengono salvate prima in un buffer allocato nella fotocamera, e successivamente, quando questo si riempie, vengono trascritte nella SD. Ovviamente più la SD è veloce in scrittura più rapidamente la fotocamera riuscirà a svuotare il buffer e a continuare a scattare fotografie.

Cosa è la capacità: Come per qualsiasi altrosupporto di l'archiviazione, per "capacità" si intende lo spazio di cui dispone il supporto per archiviare i dati. Le memorie SD hanno varie dimensioni, che vanno dai 16 GB fino a 2 TB. Bisogna fare molta attenzione alla compatibilità con la propria fotocamera in base a l'anno di produzione, spesso le macchine più datate sono compatibili solo con le SD meno capienti.

inoltre vi sono delle nomenclature che indicano la categoria di grandezza:

  • SC = (Standard Capacity): ovvero schede tradizionali da 128Mb fino a 2GB;

  • HC = (High Capacity): ovvero le schede da 4 a 32GB;

  • XC = (eXtended Capacity): ovvero le schede da 64GB a 2TB;

Cosa si intende per Classi: Come detto nel primo paragrafo le SD hanno una velocità di scrittura variabile, di conseguenza per catalogarle esistono le "Classi".

Le classi 2,4,6 e 10 indicano la velocità di scrittura in megabyte al secondo: una scheda di classe 4 avrà una velocità di scrittura di 4MB/s, una di classe 10 ha una velocità di 10MB/s, e così via. Molte schede SD hanno però velocità molto più elevate, per questo sono state introdotte due ulteriori classi Ultra High Speed: U1 è consigliata per la registrazione di video in Full HD e ha velocità di scrittura di almeno 10MB/s; U3 è il formato richiesto per la registrazione video in 4K e ha una velocità minima di 30MB/s;

Per facilitare la lettura le riporto in elenco:

  • 2= Classe 2: sono schede con velocità minima di 2 MB/s;

  • 4= Classe 4: sono schede con velocità minima di 4 MB/s;

  • 6= Classe 6: sono schede con velocità minima di 6 MB/s:

  • 10= Classe 10: sono schede con velocità minima di 10MB/s;

  • U1: velocità minima di scrittura pari a 10 MB/s fino ad un massimo teorico di 30 MB/s;

  • U3: velocità minima di scrittura pari a 30 MB/s fino ad un massimo teorico di 90 MB/s;

Inoltre è stata aggiunta che la classificazione per la registrazione video continua che riporta caratteristiche diverse e che viene indicata con la lettera V :

  • V6: garantite fino a 6 MB/s;

  • V10: garantite fino a 10 MB/s;

  • V30: garantite fino a 30 MB/s;

  • V60: garantite fino a 60 MB/s;

  • V90: garantite fino a 90 MB/s;

Le Sigle: oltre alle classi, bisogna fare attenzione soprattutto alle sigle, in base anche all'utilizzo che se ne fa. UHS Speed Class come UHS-I per le schede con velocità di bus tra 50MB/s e 104MB/s, e USH-II per quelle con velocità di bus tra 156MB/s e 312MB/s;

Per facilitare la lettura le riporto in elenco:

  • “I” (UHS-I) sta ad indicare un BUS Speed fino a 104 MByte/s;

  • “II” (UHS-II) sta ad indicare un BUS Speed fino a 312 MByte/s;

  • “III” (UHS-III) sta ad indicare un BUS Speed fino a 624 MByte/s;

Un ulteriore dato che viene indicato su alcune SD ma non su tutte è lo Speed Rating, che indica la velocità di scrittura della scheda SD rispetto ad un CD-Rom, ma questo valore viene riportato diversamente a seconda del produttore.

Affidabilità e garanzia: se considerate che la scheda SD detiene l’unica copia esistente di un file tra il momento dello scatto e l’istante in cui verrà copiato su un computer, è evidente che è molto importante acquistare un supporto affidabile e di qualità. Molte schede SD attualmente sul mercato hanno una garanzia a vita o di almeno 10 anni, e la SD Card Association afferma che, in condizioni di utilizzo “normale”, una scheda SD ha una vita media di 10 anni; é una buona abitudine comprare periodicamente una nuova scheda, e magari utilizzare la vecchia come drive usb per dati meno importanti, o per copie di backup delle vostre foto.

Ora che sai come acquistare la migliore scheda SD adatta alla tua fotocamera e alle tue esigenze, cerca la più adatta direttamente su Amazon e ricevila anche in giornata con Prime:


Qui di seguito invece alcuni consigli per gli acquisti

Se vuoi le migliori per qualità prezzo puoi scegliere tra queste:

USH-I


USH-II


Infine potete affidarvi allo schema riassuntivo di seguito :

#guidaall39acquisto #securedigital

  • Facebook - Black Circle

Facebook

  • Twitter - Black Circle

Twitter

  • Instagram - Black Circle

Instagram

Invia un suggerimento

logo fotografiamo.png

il blog per chi ama la fotografia b

© 2019 by FotografiAmo.net. Proudly created by studioevidence www.fotografiamo.net

Fotografiamo.net non assume alcuna responsabilità per l'uso che potrebbe essere fatto di qualsiasi informazione o argomento contenuta nel sito, ne può garantirne l'esattezza in ogni minima parte anche se cura e pubblica il materiale con il massimo impegno e buona fede.