G-CNG5V1EEK1
 

Sony ha in programma di spostare la sua sede dal Regno Unito ad Amsterdam, a causa della Brexit.


Secondo Nikkei Asian Review , Sony trasferirà la sua sede europea dal Regno Unito ai Paesi Bassi, nel tentativo di evitare i problemi per le spedizioni e le interruzioni doganali che si prevedono a causa del fatto che il Regno Unito lasci l'Unione Europea (UE) .


Nella sua relazione, Nikkei Asian Review ha detto quanto segue riguardo alla transizione:

"Il colosso della tecnologia giapponese sposterà la Sony Europe, con sede in Inghilterra, che gestisce la sua industria elettronica europea, in una nuova filiale ad Amsterdam. La nuova entità inizierà le operazioni ad aprile, dopo la Brexit alla fine di marzo, mentre la divisione britannica continuerà a gestire le importazioni e le vendite dei prodotti, senza che sia necessario ricollocare il personale. "


Nikkei rileva che l'Europa è un "mercato cruciale" per Sony, con un fatturato di 14,5 miliardi di vendite nell'anno fiscale 2017, oltre il 20% delle entrate totali.


Sony non è sola nella sua transizione, anche la casa produttrice rivale, Panasonic ha annunciato che si sarebbe trasferita ad Amsterdam nell'ottobre 2018 a causa di problemi fiscali a seguito della decisione del Regno Unito di lasciare l'UE.


Vedremo cosa succederà e le ripercussioni per il mercato!

0 commenti