Copia di HEIC: ottimo formato, ma come gestirlo?


Il problema dello spazio di archiviazione a disposizione è sempre più sentito. Con l'avanzare della tecnologia, aumenta di pari passo la necessità di memorie capienti per archiviare la gran quantità di documenti e foto che ogni giorno creiamo con i nostri device. Apple ha introdotto un nuovo formato per venire incontro a questa necessità: HEIC (High Efficiency Image Coding) è l'acronimo che Apple ha scelto di utilizzare per definire ciò che il resto del mondo chiama HEIF, ossia High Efficiency Image Format (Formato Immagine ad Alta Efficienza). Purtroppo però, la maggior parte degli editor di immagini non supporta il formato HEIF o i file salvati come .heic. Inoltre, anche Windows 10 non supporta questo formato HEIF anche se crea delle foto in alta qualità ma occupa meno spazio rispetto al JPEG.


Perciò per poter utilizzare al meglio questo formato è necessario utilizzare dei convertitori. Ve ne consiglio tre:


Apowersoft Convertitore HEIC

Il primo strumento è Convertitore HEIC . Si tratta di uno strumento online, ha un’interfaccia utente che può essere utilizzata anche da utenti alle prime armi. Inoltre, questo strumento è in grado di convertire fino a 30 file contemporaneamente. Basta visitare la sua pagina, clicca sul tasto “Scegliete .heic(s) o trascinate l file qui” per importare i file da convertire. Dopo aver terminato la conversione, basta cliccare su “Scarica Desktop” o “Scarica Tutto” per salvare i file JPG. Fatto ciò, puoi anche eliminare la cronologia di conversione. Si può anche scaricare gratuitamente la versione desktop, la velocità di elaborazione non verrà influenzata dalla rete ed inoltre convertire anche 60 foto per volta.


iMazing HEIC Converter

Il secondo è iMazing HEIC Converter. Questo programma desktop è compatibile con Mac e Windows e può convertirei file da HEIC a JPG oppure in PNG.

Per prima cosa bisogna installare l’app sul computer, poi trascinare e rilasciare i file HEIC nel programma, i file saranno caricati nel programma, premendo il tasto “Convert” e scegliendo una destinazione in cui salvare i tuoi file i gioco è fatto. Si può sfogliare per cercare i file da importare, su “File” in alto a sinistra e poi su “Open Files” e supporta anche l’aggiunta di una cartella da convertire.


Convert HEIC to JPG Online

Come per il primo, anche questo strumento ha un’interfaccia facile da usare però è limitato a soltanto 15 file per volta.

Sulla sua pagina clicca sul tasto “Drag and drop files or click to select”, da lì potrai aggiungere tutte le immagini HEIC che vuoi convertire (fino a 15). Una volta fatto, non si deve cliccare alcun tasto, il programma avvierà automaticamente la conversione. Infine, cliccare su “Download” o su “Download zipped result images” per ottenere i file JPG. Un’altra pecca è che questa operazione ha un punto a sfavore, se vuoi continuare a convertire file da HEIC a JPG, si deve ricaricare la pagina e ritrovare i file.

Sebbene questo formato consenta di salvare spazio sui dispositivi, non neghiamo il fatto che si possano riscontrare dei problemi. In caso non se ne gradisse l’utilizzo, si può disattivare.

1: Vai sulle “Impostazioni” del dispositivo e cerca “Fotocamera”.

2: Tocca su “Formati” e cerca il tasto “Più Compatibile”.

Le tue foto verranno salvate come .JPG a partire dalla volta successiva che scatterai delle fotografie.

#apple #heic #jpeg #convertitore #ApowersoftConvertitoreHEIC #iMazingHEICConverter #ConvertHEICtoJPGOnline #HEIF #HighEfficiencyImage

  • Facebook - Black Circle

Facebook

  • Twitter - Black Circle

Twitter

  • Instagram - Black Circle

Instagram

Invia un suggerimento

RSS Feed
logo fotografiamo.png

il blog per chi ama la fotografia b

© 2019 by FotografiAmo.net. Proudly created by studioevidence www.fotografiamo.net

Fotografiamo.net non assume alcuna responsabilità per l'uso che potrebbe essere fatto di qualsiasi informazione o argomento contenuta nel sito, ne può garantirne l'esattezza in ogni minima parte anche se cura e pubblica il materiale con il massimo impegno e buona fede.