G-CNG5V1EEK1
top of page

Ecco le foto della Luna con la risoluzione più alta mai scattate dalla Terra

Me lo sono chiesto molte volte, dalla terra cosa si riesce a vedere della luna alla massima risoluzione possibile? Alla mia domanda hanno risposto un team di ricercatori, producendo delle straordinarie immagini che mostrano un primo piano del cratere Tycho con una risoluzione di 5 metri, utilizzando un prototipo di sistema radar.


I ricercatori hanno utilizzato il Green Bank Telescope, il più grande radiotelescopio al Mondo (diametro 100m), e il Very Long Baseline Array, il più grande radiotelescopiointerferometrico esistente al mondo, uno strumento astronomico derivato da più radiotelescopi che serve a determinare la posizione e la struttura geometrica e fisica delle radiosorgenti, per creare immagini dettagliate del nostro satellite in un progetto che apre la strada a un sistema radar di nuova generazione per studiare pianeti, lune e asteroidi nel sistema solare.

Il Green Bank Telescope ha un trasmettitore meno potente di un forno a microonde, eppure è stato in grado di puntare il suo radar sulla superficie della Luna e catturare dettagli senza precedenti del Tycho Crater.

Questa tipologia di sistema verrà utilizzato principalmente in futuro per la difesa planetaria, in grado di rilevare, tracciare e caratterizzare oggetti potenzialmente pericolosi che potrebbero essere in rotta di collisione con la Terra.

Nei test effettuati i ricercatori sono stati in grado di intercettare un asteroide con una dimensione di circa 1 km a 2,1 milioni di km di distanza da noi, abbastanza grande quindi per una devastazione a livello globale, se impattasse col nostro pianeta.


Queste capacità sono state recentemente dimostrate durante la missione DART Double Asteroid Redirection Test della NASA che ha analizzato con successo l'asteroide Dimorphos che viaggiava ad una velocità di 23.000 km/h.


Ma anche gli astronomi troveranno questo strumento utile per l'astrometria, l'imaging e la caratterizzazione fisica e dinamica degli oggetti del sistema solare per la scienza planetaria.



Comments


bottom of page